x

Eventi

0006

Luoghi oltre il convenzionale per eventi ineguagliabili

La storia di un grande progetto

Borgo Monterosso venne acquistato dai coniugi Ottolenghi nel 1922 che affidarono la progettazione della Villa prima d Federico d’Amato e poi al celebre architetto Marcello Piacentini.
Dal loro amore per il bello e dalla loro genuina passione per l’arte ne fecero l’importante polo artistico del primo ‘900, che ospita architetti e artisti

villa-3del calibro di Marcello Piacentini, Ernesto Rapisardi, Ferruccio Ferrazzi, Fortunato Depero, Arturo Martini. Ognuno di loro lasciò un’impronta a Villa Ottolenghi.
Dopo la morte di Arturo e Herta, nei primi anni ’50, il figlio Astolfo portò a termine i lavori rimasti incompiuti e ne programmò di nuovi, dando alla Villa nuovi stimoli vitali, coinvolgendo l’architetto paesaggista Pietro Porcinai per il Parco, Amerigo Tot che realizzò il Balcone-scultura e Rosario Murabito con i suoi Graffiti. I lavori si conclusero con la realizzazione del sistema di illuminazione, opera dell’ingegnere W. Todorowsky.

Alla morte di Astolfo tutto rimase cristallizzato come in una visione, sospesa tra tempo e spazio, finché nel 2006 l’intero Borgo Monterosso e Villa Ottolenghi vennero acquistati dalla Società Vinicola Vittoria, che ne fa la propria sede e centro di produzione. Tutto il complesso venne così ristrutturato e mantenuto attivo.

L’atmosfera e lo spirito che hanno fatto nascere un contesto così originale e irripetibile sono ancora presenti negli spazi della Villa. Nata dalla volontà e lungimiranza di mecenati avanguardisti, questa cittadella delle arti rinasce per ospitare eventi delle più diverse tipologie.

villa-4

La Villa Oggi

Varcati i cancelli del Complesso Borgo Monterosso, il fascino del luogo si fa irresistibile e inevitabilmente contagia ogni visitatore. Gli ospiti trovano nelle sue sale una scenografia ineguagliabile e suggestiva, una straordinaria varietà di ambienti da lasciare imbarazzati nella scelta: dal rigore degli spazi alla dolcezza delle colline che la circondano, l’interno complesso di Borgo Monterosso, con la sua miriade di scorci e ambienti mirabilmente studiati, si presenta come uno scenario versatile nel quale ogni evento ha modo di essere collocato nel contesto ideale.

Intorno all’edificio della Villa si trovano una grande quantità di luoghi suggestivi, veri e propri capolavori dello spazio: il Giardino formale, il Pozzo, gli Studi, il Cisternone (oggi Aquae), la Passeggiata che corre lungo il perimetro del complesso, i Graffiti, il Pergolato di glicine, la Piscina, la Cantina, il Tempio sono tappe di un percorso di scoperta che sorprende per la cura di ogni particolare.

Le ampie volumetrie e le zone più circoscritte, identità uniche con un fortissimo impatto visivo, sono capaci di suscitare emozioni indescrivibili e costituiscono non solo un location, bensì un ventaglio di possibilità, ideali per cerimonie private, eventi aziendali e commerciali.

villa-10Ricetta per eventi ineguagliabili

L’intera proprietà mostra chiaramente ancora oggi la vivacità artistica, la solennità e il fermento creativo, trasmettendo alle attività che si svolgono vitalità e forza. Come ogni singolo particolare è stato, in passato, progettato e realizzato con cura ed estro, così oggi ogni scelta in termini estetici va ad armonizzarsi con il contesto.

Guidati dall’interno degli spazi unici della Villa, verrete accolti da un team di professionisti del settore capaci di soddisfare ogni esigenza e di creare atmosfere uniche. Inoltre, tutti i servizi necessari alla realizzazione degli eventi sono stati accuratamente selezionati: servizi catering testati accuratamente, allestimenti e arredamenti per ogni esigenza, servizi tecnici con le migliori tecnologie e consulenti con altissima professionalità sono gli ingredienti che permettono di raggiungere i risultati straordinari che Borgo Monterosso riesce ad offrire.

Sottoponendoci la vostra esigenza studieremo la ricetta migliore affinché le vostre necessità si concretizzino in un evento unico, per eleganza e cura di ogni particolare. Abbiamo tutti gli ingredienti per un sicuro successo.

Clicca qui per visionare la Brochure degli spazi unici offerti dal nostro complesso artistico!  

villa-7

Cerimonie

Wedding planner

Catering

Allestimenti

La Cantina

Visite guidate

Corsi di sommelier

Eventi enogastronoci

Degustazioni

Corsi di cucina

Eventi Sociali

Attività di associazioni e fondazioni

Esposizioni d’arte

Photo shooting

Location per cinema e pubblicità

Feste private

Sfilate

Rappresentazioni teatrali e musicali

Eventi e Business

Riunioni e conferenze

Lancio e presentazioni prodotti

Team Building

Incentivi

Cene aziendali

villa-8

Come sfruttare al meglio gli spazi della Villa

La Villa è un marcato esempio di come arte e natura possano mescolarsi per regalare un ambiente esclusivo ed elegante.

La Sala Procaccini, con le sue vetrate e il suo pavimento di marmo, è un spazio luminoso che dialoga con il giardino “Formale”, dal quale si accede ad una splendida terrazza panoramica su Acqui Terme.

La Sala Ferrari, è uno spazio perfetto per cene di gala cocktails visto che ha un accesso diretto al porticato della Villa con vista sulle colline.

La Sala delle Pietre, museo privato Ottolenghi, è uno spazio perfetto per presentazioni e riunioni di lavoro. Caratterizzato da un unica volta a botte può essere scelto per realizzare eventi dall’impronta moderna e dinamica.

Lo Studio di Herta, ampliato per poter ricevere due affreschi di Ferruccio Ferrazzi e adibito a laboratorio artistico, è oggi una deliziosa con uno splendido panorama sui vigneti circostanti che ben si addice a cerimonie o cene eleganti.