x

Bagnam Caudam te laudamus

In occasione della mostra “Luzzati e l’arte del convivio”, Villa Ottolenghi celebrerà l’avvento dell’autunno con il rito della bagna cauda.

Bagnam caudam te laudamus” citando un poema latino maccheronico di Guido Ceronetti che ebbe un ricco scambio epistolare con il Conte Arturo Bersano, indimenticato profeta del mondo contadino. Le loro lettere, raccolte in un volume, diedero origine al prezioso libro “Due cuori e una vigna”. La vigna biblica della conoscenza, del frutto della terra che nutre e consola.

La liturgia, che avverrà domenica 18 novembre, alle ore 12, accompagnata dal Gran Maestro della “Confraternita della bagna cauda e del cardo” Dedo Roggero Fossati, sarà dedicata alla memoria del “paisan vignaiolo” Arturo Bersano.

La lista delle vivande comprende:

  • salame crudo,
  • fi letto baciato,
  • focaccina con pasticcio di formaggio,
  • ravioli al plin in brodo di carne,
  • bagna cauda con verdure,
  • robiola di Roccaverano,
  • gorgonzola di Novara,
  • cioccolaterie,
  • biscotti di meliga,
  • gelato.

La lista dei vini di Borgomonterosso:

  • Sauvignon Monferrato Doc,
  • Barbera d’Asti Doc,
  • Syrah Monferrato Doc

Ai commensali verrà offerto un bavaglino “Luzzati e l’arte del convivio”.
Il tutto a euro 40.

Per prenotazioni:
Email: cantina@borgomonterosso.com
Mauro Alcuire cell. 349 0569124